Introduzione

Introduzione alla serie: cosa faremo e quale percorso seguiremo.
francesco
Francesco Malatesta
25/06/2014 in

Benvenuto!

Questa pagina raccoglierà i vari capitoli della serie “Making of Larabox”, dedicata alla creazione di un’applicazione completa con il nostro framework preferito. Sarà, tuttavia, solo la prima di tante altre serie.

Se stai leggendo queste righe, probabilmente, sei interessato a come poter sviluppare da zero un’applicazione con Laravel. Magari l’hai studiato, hai letto qualche libro a riguardo ma non ancora hai fatto il tuo primo vero e proprio progetto. Forse hai provato a realizzare qualche progettino “veloce”, come un’area riservata o un mini-blog, ma non di più. In ogni caso stai tranquillo: sei nel posto giusto.

In questa serie, infatti, non andremo a lavorare su una singola funzionalità. L’obiettivo di questa serie sarà quello di sviluppare un’intera applicazione con Laravel, partendo da un’idea nella sua forma più astratta per arrivare fino alla sua concretizzazione finale: il codice.

Essendo la prima serie in assoluto su Laravel-Italia, in ogni caso, non faremo niente di troppo complesso. Nonostante qualcuno storcerà il naso, non seguiremo la metodologia TDD (Test Driven Development, che comunque dovrebbe essere uno standard) e non implementeremo alcuni dei pattern più blasonati e comodi (il repository, uno su tutti).

Il main focus sarà tutto sulla semplicità e la velocità di Laravel nell’aiutarti a creare, da zero, qualcosa in pochissimo tempo. Dopo aver fatto svariate prove di persona sono convinto che, una volta presa la giusta dimestichezza con alcuni meccanismi, il resto viene da sé ed è decisamente più semplice applicare altre metodologie per migliorare il proprio workflow.

Tuttavia, come dice l’adagio, è la pratica a rendere perfetti. Mettersi in testa di fare tutto la prima volta non ha molto senso. Probabilmente ci riesci pure, ma con un dispendio di energie maggiore. Per cui, caro il mio sviluppatore, stai tranquillo e prenditi il tempo necessario ad assimilare tutto.

Prima di continuare, comunque, vediamo insieme come sarà strutturata questa prima serie:

  • Come prima cosa da fare raccoglieremo le idee. Cosa vogliamo realizzare? Quale deve essere il risultato di cui abbiamo bisogno? In una prima fase risponderemo a queste domande. Faremo considerazioni, prenderemo appunti ed in generale delineeremo la forma del nostro progetto.
  • Una volta sistemata questa prima fase ci occuperemo di preparare l’ambiente di sviluppo. Chi ben comincia, si sa, è a metà dell’opera. Spenderemo quindi una lezione a preparare tutto il necessario.
  • Il passo successivo sarà l’esecuzione. Dopo tanto parlare e preparare si passa al fare! Copriremo nel dettaglio tutto il necessario, step by step, fino ad arrivare al codice sorgente finale del progetto, che verrà caricato (e sarà sempre disponibile) su GitHub.
  • Come degna conclusione della serie, infine, proporrò alcuni esercizi integrativi in modo tale da lasciarti qualcosa da implementare a tuo piacimento. Magari una nuova feature, o il miglioramento di una già esistente.

Bene, è tutto e direi che ci siamo… sei pronto?

Si comincia!